Ludwig Richter ( * 1803 † 1884 )

Biografia di Ludwig Richter

L'illustratore di fiabe

Ludwig Richter è nato il 28 settembre 1803 a Dresda. Il primo insegnante d'arte di questo illustre pittore, disegnatore e illustratore tedesco era nientemeno che suo padre Carl August Richter, un noto artista e incisore.

Durante i viaggi in Francia e in Italia 1820-1826, divenne amico di altri artisti. Raccolse idee, scoprì le armonie della natura e osservò le persone. È così che lo stile della sua pittura è cresciuto e si é consolidato.

I primi lavori di Ludwig Richter furono delle incisioni e, dal 1836 al 1876, fu professore all'Accademia di Dresda, responsabile di corsi sulla pittura di paesaggi e animali. Successivamente, fu nominato professore di pittura paesaggistica.

Nel 1842, Richter raggiunse l'apice. Ha illustrato libri di racconti, tra cui le fiabe dei fratelli Grimm, Andersen e Musaus. Ha realizzato alcune tra le più belle illustrazioni del XIX secolo. Divenne popolare come illustratore di libri, illustrandone più di 150 e creando oltre 2.000 xilografie. In particolare, i disegni più famosi sono quelli che fanno parte delle collezioni: "Goethe-Album", "Padre Nostro", "Canzone di Schiller Bell", "Domenica", "Nuovo bouquet per la casa" e "Il nostro pane quotidiano".

Nel 1873, Ludwig Richter dovette rinunciare alla pittura a causa di una grave malattia agli occhi. Nel 1884 morì nella sua città natale di Dresda, dove fu sepolto in pompa magna.

 

 ©COPIA-DI-ARTE.COM 

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Ludwig Richter

Shop | Scopri
Verso l'alto