Peter Paul Rubens ( Pedro Pablo Rubens, Pieter Pauwel Rubens * 1577 † 1640 )

Peter Paul Rubens - autoritratto

Biografia di Peter Paul Rubens

L' incarnazione del barocco (1577 - 1640)

Rubens nacque il 28 giugno 1577 a Siegen in Olanda. Seguì un insegnamento umanista e cattolico. Da molto giovane studiò la pittura dei paesaggi con Tobias Verhaecht, a Anvers, e successivamente proseguì i suoi studi con Adam van Noort e Otta van Veen, tra il 1592 e il 1598. Tra il 1600 e il 1608, Rubens fu pittore della corte e diplomatico di Vincenzo Gonzaga, il duca di Mantova. Viaggiò allora a Roma, Genova e alla corte di Spagna. Questi viaggi lo allontanarono dallo stile manierista e lo avvicinarono al barocco. Nel 1608, ritorno a Anvers e divenne pittore alla corte del duca Albert. In questi anno fondò una scuola di pittura e sposò Isabella Brant. A partire dal 1622, divenne un diplomatico per le corti di Spagna, di Francia e di Inghilterra. Dopo la morte di sua moglie nel 1630, sposò Hélène Fourmet. Morì a Anvers il 30 maggio 1640.  

Rubens costituisce oggi l' incarnazione della pittura barocca. Fu apprezzato dai suoi contemporanei e ebbe molti allievi, tra cui Jan Brueghel il Vecchio, van Dyck et Snyders. I dipinti di Rubens furono diffusi in tutta Europa.


(c) Hardy Schulz, Hambourg - Barbara Arcadu

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Peter Paul Rubens

Immagini per pagina: 100
Mostra immagini:  Shop | Scopri
verso l'alto