Michelangelo Buonarroti ( Michel-Ange, Michel Ange, Michelange * 1475 † 1564 )

Ritratto di Michelangelo

Michelangelo (Buonarroti)

Michelangelo nacque il 6 marzo 1475 nella città toscana di Caprese. Fu l'alunno del Ghirlandaio a Firenze e fu ispirato dalle opere degli artisti della scuola fiorentina tradizionale tra cui Giotto e Masaccio. In seguito si dedicò alla scultura e si impose già sul panorama artistico dell'epoca come un artista dal talento ineguagliabile, tanto che fu ben presto notato da Lorenzo de Medici, che decise di prendere sotto la sua ala protettiva. Tra il 1946 e il 1501, Michelangelo abitò a Roma e realizzò, tra altre meraviglie, la famosa Pietà. La sua fama crebbe con la creazione della statua del David a Firenze, quando l'artista aveva appena 30 anni. In seguito ricevette i suoi primi ordini in quanto scultore per la realizzazione del progetto della tomba di Giulio II, e in quanto pittore. In partiolare nel 1508, gli fu commissionato di affrescare la volta della Cappella Sistina. Questo lavoro durò fino al 1512. Nel 1534, Michelangelo si installò definitivamente a Roma e dedicò la sua vita all'architettura, intraprendendo la direzione del Duomo della Basilica San Pietro. Morì a Roma il 18 febbraio 1564.

Con Leonardo di Vinci, fu uno dei più grandi artisti dell'Alto Rinascimento e dimostrò molteplici talenti: architettura, pittura, scultura e poesia. Le opere di Michelangelo rimangono ancora oggi uno degli esampi più alti delle opere realizzate durante il periodo rinascimentale.

 

 ©COPIA-DI-ARTE.COM 

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Michelangelo Buonarroti

Shop | Scopri
Verso l'alto