Jean Louis Théodore Géricault ( * 1791 † 1824 )

Biografia di Jean Louis Théodore Géricault

Dal Romanticismo al Realismo

Jean Louis Théodore Géricault nacque il 26 settembre 1791 a Rouen, in Francia. È una delle figure principali del Romanticismo francese.

Nel 1808, iniziò il suo primo apprendistato con la pittrice neoclassica Carle Vernet. Dopo due anni, incontrò Pierre-Narcisse Guérin con il quale iniziò la creazione del movimento romantico.

Géricault può essere descritto come emotivo e stravagante. Gli piaceva lasciarsi ispirare dal suo ambiente e provare diversi stili. I suoi interessi erano molteplici e il suo lavoro è sempre stato caratterizzato da un forte individualismo. I suoi soggetti preferiti erano cavalli, paesaggi e ritratti. Durante il soggiorno in Italia nel 1816-17, fu affascinato e ispirato all'arte del periodo barocco e fu particolarmente influenzato dal maestro Michelangelo.
Théodore Géricault ha mostrato il suo amore per gli animali in movimento nei suoi dipinti drammatici, caratterizzati da un lavoro meticoloso. Il suo dipinto più famoso, "Raft of Medusa", provocò uno scandalo a Parigi. Il lavoro mostra le vittime della la fregata "Medusa" nel 1816. A quel tempo, 137 marinai furono uccisi e 200 ministri e ufficiali responsabili della marina furono licenziati in seguito a questo disastro marino. Géricault ha anche studiato parti del corpo e ferite. Queste scene hanno scioccato le menti conservatrici del tempo.

Le macabre rappresentazioni nella pittura di Géricault significano anche un'evoluzione del suo approccio romantico al Realismo implacabile. Creò anche ritratti iperrealistici di criminali e vittime della pazzia.

La salute di Géricault si deteriorò rapidamente a causa della tubercolosi cronica che portò alla sua morte nel 1824 a Parigi.

 

 ©COPIA-DI-ARTE.COM

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Jean Louis Théodore Géricault

Immagini per pagina: 100
Mostra immagini:  Shop | Scopri
verso l'alto