Jacques Louis David ( * 1748 † 1825 )

Jacques-Louis David,

Jacques-Louis David (1748 –1825)

Jacques-Louis David nacque a Parigi il 30 agosto del 1748. Dopo aver inizialmente intrapreso la carriera di architetto, nel 1764 inizia a dedicarsi alla pittura come allievo di Joseph-Marie Vien. Due anni più tardi iniziò a studiare all'Académie royale dove conosce Michel-Jean Sedaine, che divenne il suo protettore e si occupò della sua educazione. Dopo vari tentativi, nel 1774 finalemente vinse il Prix de Rome con l'opera "Antioco e Stratonice". Grazie alla borsa di studio, nel 1775 David partì per Roma con il suo maestro Vien. In Italia poté studiare le opere dei grandi maestri del '500 e del '600 e decise di abbandonare lo stile rococò per quello che sarà definito in seguito Neoclassicismo. Nel 1780 si trasferì a Parigi dove, nel 1782 sposò Marguerite Charlotte Pécoul. Grazie alla cospicua dote di Marguerite, David poté allestirsi un atelier al Louvre. Nel 1784 realizzò la grande tela "Il giuramento degli Orazi" che lo fece diventare il punto di riferimento della moderna scuola di pittura, il Vrai style. Nelle sue opere, David dipinse i personaggi dell'antichità, basandosi sulla scultura romana per rappresentare le forme e le posture. Durante il periodo della Rivoluzione Francese, optò per uno stile più realistico per poter meglio descrivere i fatti dell'epoca. Dal 1799 al 1815 fu il pittore ufficiale di Napoleone. Dopo la sconfitta di Napoleone, fu esiliato a Bruxelles, dove morì nel 1825.

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Jacques Louis David

Immagini per pagina: 100
Mostra immagini:  Shop | Scopri
verso l'alto