Ferdinand Hodler ( * 1853 † 1918 )

Biografia di Ferdinand Hodler (1853 - 1918)

Il più famoso pittore svizzero del XIX secolo, Ferdinand Hodler , nacque il 14 marzo 1853 a Berna. Gli stili artistici che meglio lo rappresentano sono il simbolismo e l'art nouveau.

Il giovane Hodler crebbe in un contesto svantaggiato e dovette accudire la sua famiglia fin da quando era ancora un bambino. Nel 1868 diventò un illustratore. Nel 1871, fu scoperto a Ginevra da Barthélemy Menn che lo accettò come suo allievo. Successivamente studiò le opere degli Antichi Maestri ma fu anche ispirato dai grandi artisti della sua epoca Camille Corot e Gustave Courbet. Nel 1880 iniziò a sviluppare un suo personale stile pittorico - il parallelismo - e fu fortemente influenzato dal precoce confronto con la morte avvenuto durante la sua infanzia.

Hodler partecipò ad oltre 200 mostre e vinse 3 medaglie d'oro per le sue opere durante l'Esposizione Universale del 1900 a Parigi. Grazie a questi riconoscimenti, la sua situazione economica migliorò e divenne uno dei principali pittori europei. Hodler continuò a ricevere grandi riconoscimenti fino alla sua morte, avvenuta il 19 maggio 1918.

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Ferdinand Hodler

Immagini per pagina: 100
Mostra immagini:  Shop | Scopri
verso l'alto