Camille Pissarro ( * 1830 † 1903 )

Ritratto di Camille Pissarro

Biografia di Camille Pissarro

Dall'Impressionismo al Puntinismo

Camille Pissarro è nato il 10 luglio 1830, in quelle che oggi sono le Isole Vergini Americane nei Caraibi e che a quel tempo erano una colonia danese. La madre di Pissarro, veniva dalla Repubblica Dominicana e aveva origini spagnole e la famiglia di suo padre era originaria del Portogallo. Il padre vedeva in lui il successore del suo negozio di ferramenta, ma Pissarro preferiva passare il suo tempo a dipingere e trascorreva ogni minuto libero della sua gioventù al porto a disegnare. Lì ha anche avuto i primi contatti con altri artisti, tra cui il pittore danese Fritz Melbye. Quest'ultimo, riconosciuto il suo talento, lo incoraggiò a intraprendere la carriera di pittore andando contro la volontà di suo padre.

Camille Pissarro è uno dei più importanti pittori dell'Impressionismo, ma nel corso della sua vita sviluppò diversi stili fino al Puntinismo. Dipingeva principalmente con colori complementari puri e non miscelati che metteva in scena in pennellate ben visibili. É tipico del Puntinismo - al contrario dell'Impressionismo - la miscelazione dei colori puri per raggiungere un'armonia complessiva

Camille Pissarro è morto il 12 novembre 1903, all'età di 73 anni a Parigi.

 

 ©COPIA-DI-ARTE.COM

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Camille Pissarro

Shop | Scopri
Verso l'alto