Stile artistico Barocco

Angeli e cherubini nell'arte barocca

Barocco

Barocco : Ornamenti teatrali

La parola "barocco" probabilmente deriva dalla parola portoghese " Barucca", la "perla irregolare " . Fondatore di questo stile, alla fine del XVI secolo, fu il Caravaggio, il cui chiaroscuro aveva aperto la strada in tutta Europa a uno stile di pittura realistico. Anche i lavori di Carracci a Roma hanno avuto una forte influenza sulla pittura barocca. A parte la pittura religiosa, che fu decisiva durante il periodo dell'arte medievale e gotica, gli artsiti si cimentano sempre di più nella realizzazione di opere laiche barocche come la pittura di genere e paesaggistica .

Furono i critici d'arte a dare il nome di barocco a questo stile, più precisamente un secolo dopo la sua comparsa. Questo stile è caratterizzato da movimenti esagerati, sovraccarico decorativo, effetti drammatici ed esuberanza.

Lo stile barocco si diffuse in seguito in altri paesi europei grazie anche al supporto da parte della Chiesa Cattolica Romana per la promozione di temi religiosi, grazie al suo effetto teatrale, per impressionare i credenti grazie all'emozione che questo stile riesce a suscitare.

Oltre ai celebri pittori italiani menzionati, furono gli artisti fiamminghi a lasciare il segno durante quest'epoca: Rubens, Rembrandt e Vermeer.

Ricordiamo anche numerosi pittori francesi e spagnoli che hanno dato un enorme contributo allo sviluppo di questo stile artistico(Lorrain, Velasquez).

Intorno al 1730, lo stile barocco lasciò il posto allo stile rococò. La transizione non è netta poiché lo stile rococò è spesso descritto come "tardo barocco".

© COPIA-DI-ARTE.COM 

Verso l'alto