Alfred Sisley ( * 1839 † 1899 )

Biografia di Alfred Sisley

Poesia e grazia Alfred Sisley , nacque a Parigi il 30 ottobre 1839, ma in vita le sue opere non ottennero il meritato riconoscimento. Fu uno dei fondatori della pittura impressionista, con i suoi amici Renoir e Monet.

Sisley discendeva da una famiglia di commercianti inglese, la cui fortuna gli permise inizialmente di esercitare la professione di pittore. Tuttavia, durante la guerra franco-tedesca del 1870-71 perse la sua famiglia. Da quel momento, Alfred Sisley rimase senza un soldo e dovette vendere a buon ritmo le sue opere.

Tra i suoi modelli artistici ci furono i pittori paesaggistici inglesi dell'inizio del XIX secolo, come ad esempio William Turner, John Constable, Jean-Baptiste Camille Corot e Gustave Courbet.

I suoi dipinti di paesaggi presentavano una pittura tonale. A differenza delel opere di Claude Monet, con il quale Alfred Sisley piace essere paragonato, le forme nei lavori di Sisley rimangono chiuse, mentre tendono a dissolversi in quelle di Monet. L'arte di Sisley emanava un forte senso di poesia e di grazia. Il 29 gennaio 1899, morì di cancro alla gola. Camille Pissarro ha scritto di lui poco prima della sua morte: "Sisley è un grande e meraviglioso artista. A mio parere é uno dei maestri più importanti. "

© KUNSTKOPIE.DE

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Alfred Sisley

Immagini per pagina: 100
Mostra immagini:  Shop | Scopri
verso l'alto