Pierre-Auguste Renoir ( * 1841 † 1919 )

Ritrato di Pierre-Auguste Renoir

Renoir nacque nel 1841, figlio di un sarto di Limoge che si trasferi con tutta la famiglia a Parigi nel 1845.

Dopo studi di pittura su porcellana, Renoir frequento' la scuola delle Belle Arti, che abbandono' rapidamente per raggiungere l'atelier di Charles Gleyre, dove fece la conoscenza di Bazille, Sisley, Pissaro e Monet. Conobbe i suoi primi successi nel 1868 con i suoi lavori di stile impressionista, nello specifico in occasione del Salone degli Impressionisti nel 1874. Un viaggio in Algeria e Italia lo spinse ad allontanarsi dallo stile impressionista, avvicinandosi invece allo stile di Ingres.

Nel 1883, sposo' Aline Chargot e ricomincio' a sviluppare uno stile più libero e più personale. Si installo' nel 1903 nel Sud della Francia per motivi di salute. A causa dell'artrite, fini' per essere immobilizzato su una sedia a rotelle, il che non gli impedi' di continuare a dipingere con dei lunghi pennelli. Quindi, continuo' una produzione artistica molto ricca, a Cagnes-sur-Mer, prima di morire nel 1919.

Renoir desiderava diffondere la gioia di vivere, nelle sue opere. Dipinse anche dei frutti, dei giardini, dei fiori, delle donne e dei bambini.

© Hardy Schulz, Hamburg - Jean-Gérard Anfossi, Paris

Falsi d'autore, stampe di quadri e dipinti dell' artista Pierre-Auguste Renoir

Immagini per pagina: 100
Mostra immagini:  Catalogo | Scopri
verso l'alto